sabato 25 novembre 2017

Segalazioni Made in Italy #7




Buon pomeriggio lettori!!
Nel post di oggi ho raggruppato le ultime segnalazioni che ci sono arrivate da autori italiani.
Piccole vite infelici è il primo romanzo di Stefano Labbia ma non la sua prima opera dato che, di suo, ho letto "I Giardini Incantati" (recensione), una raccolta di poesie. Come un dio immortale, invece, è il terzo romanzo di Maria Teresa Steri, un thriller soprannaturale e l'ultimo libro, invece, è un'anteprima dato che uscirà il 30 Novembre ed è Alba oscura, il secondo episodio della serie Dingir di Francesca Petroni, qui alcune informazioni sul primo volume. 
Per saperne di più, non vi resta che leggere di seguito!


Piccole vite infelici
di Stefano Labbia

Editore: Elison Publishing
Prezzo: Euro 3,99


Aveva appena compiuto quarant’anni, e da tutti era soprannominato Caio Sano. Caio perché ricordava, seppur di origini toscane, un romano verace, sguaiato, contraddittorio e pigro. Sano perché si professava un ateo – che ce l’aveva col mondo intero – e dunque, secondo la sua coscienza, era uno dei pochi sani in un pianeta di pazzi. Caio aveva problemi di fiducia in se stesso, un po’ come tutti, direte voi. Ecco...

Sinossi. Giorni nostri. Quattro personaggi in cerca di pace nella quotidianità caotica del mondo (a)sociale del
nuovo millennio. Quattro persone si incontrano, si sfiorano, collaborano, vivono, si amano. Poi si perdono di vista, perdono opportunità, occasioni, fanno scelte (talvolta opinabili), si maledicono. Come se niente fosse. Come se tutto ciò che hanno condiviso nel passato recente non avesse alcun valore. Ne emotivamente, nè lavorativamente. Piccole vite infelici parla delle esistenze di Melina, Marco Marcello, Caio Sano e Maya in una Capitale d'Italia glaciale, non per il freddo ma per la nuda e gelida umanità che la anima. Una Roma multiculturale nel 2015 che fa da sfondo alle vicende dei protagonisti bramosi di essere finalmente valorizzati dall'altro e maledettamente insicuri e complessati nei loro confronti al contempo. Una città, Roma, che sa amarli per poi nascondersi tra le pieghe della sua imponente fragilità, raggomitolandosi su sé stessa per giocare al gatto con il topo con i suoi cittadini tutti. Che l'abitano, la visitano, la colorano. E poi la violentano brutalmente senza alcuna pietà. 

L'autore. Stefano Labbia è un giovane autore italo brasiliano classe 1984, nato nella Capitale d’Italia. Ha scritto e pubblicato, nel 2016, “Gli orari del Cuore” per Leonida Edizioni, raccolta poetica che racchiude alcune liriche composte tra l’adolescenza e la maturità. Nel 2017 è tornato in libreria con “I Giardini Incantati” (Talos Edizioni). Questo è il suo primo romanzo.




Come un dio immortale
di Maria Teresa Steri

Genere:
thriller soprannaturale
Data di pubblicazione: 7 novembre 2017
Pagine: 552
Ebook o cartaceo in vendita su Amazon
Prezzo ebook: 2,99 €
Prezzo cartaceo: 15,00 €

Sinossi. Aggredito in un parco cittadino, Flavio si risveglia nella baracca di una giovane senzatetto, Lyra. Dopo essersi presa cura di lui per tre giorni, la donna lo manda via in modo brusco. Tornato a casa, per Flavio nulla è più come prima. Il rapporto con la fidanzata va a rotoli, mentre crescono la passione e l'ossessione per la misteriosa Lyra. Indagando, Flavio apprende che a sei anni è scomparsa da casa senza lasciare tracce. Il suo caso però non è l’unico in città. Negli ultimi vent’anni, altre sei persone sono sparite nel nulla, e tutte erano collegate a un noto scrittore dell’occulto. Convinto che Lyra sia scappata da una setta, Flavio è deciso a liberarla dal suo oscuro passato. Ma quando scopre che dietro la sua storia si cela una verità del tutto diversa, comincia a capire di essere anche lui una pedina di un gioco più grande, iniziato cinquant’anni prima. Un gioco che si fa sempre più pericoloso e che lo costringerà a mettere in dubbio tutto ciò che sa della sua vita e della realtà che lo circonda.


Pagina dedicata al libro sul blog dell'autrice: Anima di carta

Biografia autrice. Maria Teresa Steri è nata nel 1969 e cresciuta a Gaeta. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia si è trasferita a Roma, dove vive attualmente con il marito. Ha collaborato come giornalista pubblicista nella redazione di quotidiani e riviste per la scrittura di articoli, la revisione di testi e l’impaginazione. Cura il blog Anima di carta (http://animadicarta.blogspot.it/) dedicato a chi ama scrivere e leggere. Si interessa di scrittura creativa e antroposofia. È un’appassionata di Alfred Hitchcock. I suoi autori di narrativa preferiti sono Ruth Rendell e Boileau-Narcejac.
Ha pubblicato nel 2009 il suo primo romanzo “I Custodi del Destino”, un thriller basato sull’idea della reincarnazione. Nel 2015 è uscito “Bagliori nel buio”, un noir con elementi sovrannaturali. “Come un dio immortale” (2017) è il suo terzo romanzo.

Estratto del romanzo
Si possono scaricare i primi capitoli in formato pdf da qui: Anteprima Come un dio immortale



Alba oscura
Dingir Episode 2
di Francesca Petroni

Editore: Self
Genere: Urban Fantasy
Formato: ebook/cartaceo
Prezzo: 0.99 €/ 4.99€, gratis con KU
Data pubblicazione: 30 Novembre 2017
Protagonisti: Antonia, Stefano
Pagine: 150
Serie: Dingir
Link di acquisto: https://www.amazon.it/dp/B076PNGJS2

Quarta di copertina: Una nuova vita sembra schiudersi di fronte ad Antonia, un'esistenza di nuovo restituita alla luce. Ma quando le tenebre si annidano nel punto più profondo dell'anima, è davvero possibile che l'alba torni a brillare?



Di seguito la data di uscita dell'episodio finale:
Episode 3 "Luna" in uscita il 31/12/2017


Biografia. Francesca Petroni è è laureata in Giurisprudenza e lavora nel marketing di una multinazionale. Ha pubblicato L'altro lato del sole e Quando arriva la notte con La Corte Editore, Livia con Le Mezzelane Casa Editrice, Non Piangere e La Paziente 1155 su Amazon. Alba Oscura è il secondi episodio di DINGIR, disponibile su Amazon.

Instagram: francesca_petroni_libri

2 commenti:

  1. Ciao! Scusami se ti scrivo qui sotto, ma volevo dirti che ti ho nominata in un Book Tag! http://overdosedilibri.blogspot.it/2017/11/book-tag-25-domande-sui-libri.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...