venerdì 19 ottobre 2018

5 manga/fumetti da leggere | 5 cose che


Buongiorno lettori!
Oggi è Venerdì quindi come ormai sapete è il giorno che dedichiamo alla rubrica 5 cose che!

Avete presente gli esperti di fumetti e manga, con le librerie piene di albi illustrati?
Ecco...io sono praticamente l'opposto!
Da piccola sono stata una grande lettrice di fumetti, i miei preferiti? Ovviamente Topolino and company! :D Crescendo però. forse perché non c'è mai stata nelle vicinanze una fumetteria mi sono un po' allontanata da questo mondo che, tuttora, mi rimane praticamente sconosciuto.
Per questo tra i titoli che ho inserito oggi ci sono praticamente tutti i fumetti che ho letto di recente, gli ultimi due sono invece due che, prima o poi, vorrei recuperare.
Ecco quindi...5 manga/fumetti da leggere!

  


Primo posto per...Zerocalcare! Ve lo aspettavate vero? Ormai è quasi fisso negli appuntamenti di questa rubrica ed è quasi inutile che io vi dica, ogni volta, il perché adoro leggere i suoi fumetti! Come ho detto la settimana scorsa, nelle sue storie e nel suo modo di raccontarle si può ritrovare la nostra generazione, sono divertenti, ironici ma fanno anche molto riflettere. Avrei potuto riempire la lista con i suoi titoli, mi limito a consigliarvene 2: Dimentica il mio nome, in cui parte da un fatto autobiografico per creare una storia in pieno stile "Calcare" e Kobane Calling, in cui sempre con il suo stile che lo contraddistingue, racconta il suo viaggio in Siria. Incredibile.



Tutt'altro genere per Orgoglio e Pregiudizio di Nancy Butler, anche di questo vi ho parlato diverse volte. È una trasposizione a fumetti del celebre classico della Austen e lo consiglio sia a chi ama il romanzo visto che è molto fedele al romanzo ma anche al film del 2005 con keira knightley nei panni di Elizabeth Bennet, i disegni infatti ricordano molto gli attori, ma anche a chi vorrebbe avvicinarsi alla Austen, è un buon modo per farsi un'idea del suo romanzo.


Passiamo quindi a quelli che vorrei leggere.
Una serie che mi incuriosisce molto è la serie di Sandman di Neil Gaiman. 
In "Preludi e notturni", il primo ciclo di storie di Sandman, un occultista tenta di catturare la Morte per ottenere la vita eterna, ma per sbaglio ne evoca il fratello più giovane, Sogno. Dopo 70 anni di crudele prigionia e una fuga rocambolesca, il Re dei Sogni, conosciuto anche come Morfeo, inizia un viaggio per recuperare alcuni oggetti magici legati ai suoi mistici poteri. Durante questa incredibile avventura Morfeo incontrerà Lucifero, John Constantine e un pazzo decisamente pericoloso.


Infine un manga che vorrei leggere praticamente da anni! Batticuore notturno - Ransie la strega, il manga da cui è tratto il mi cartone animato preferito!!

Si, lo so, sono abbastanza scarsa in merito!! ^^' 
Attendo quindi i vostri consigli, quali sono 5 fumetti/manga da leggere?







Prossimi appuntamenti:

26 Ottobre 5 personaggi per cui farei follie

Argomento bonus: "5 cose che non possono mancare al mio Halloween"





Ogni settimana proporremo una lista di 5 "cose": 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook "Blogger: 5 cose che..." Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI


giovedì 18 ottobre 2018

Il bosco ricorda il tuo nome di Alaitz Leceaga | Recensione



Il bosco ricorda il tuo nome
di Alaitz Leceaga

Titolo originale: El bosque sabe tu nombre
Traduzione di: Vera Sarzano
Casa Editrice: Garzanti
Collana: Narratori moderni
ISBN: 9788811149569
Pagine: 600 pagine
Prezzo edizione cartacea: 19,60€
Link d'acquisto:
https://www.ibs.it/bosco-ricorda-tuo-nome-libro-alaitz-leceaga/e/9788811149569

Sinossi. Su un’imponente scogliera si erge Villa Soledad, immersa in un fitto bosco di alberi secolari, capaci di custodire qualsiasi segreto nel silenzio del tempo. Quel bosco è il regno delle sorelle Alma ed Estrella. A prima vista non potrebbero essere più diverse: pacata e discreta, l’una, decisa e ribelle, l’altra. Eppure sono accomunate dalla stessa eccezionale sensibilità. Perché dalla nonna hanno ereditato un dono straordinario: conoscono cose che nessun altro conosce e sanno esattamente quando sboccerà il primo fiore di primavera. La loro affinità è unica. Il loro legame necessario e imprescindibile. Fino al giorno in cui tra le due si insinua l’affascinante Tomás, e niente è più lo stesso. Il giovane ammalia il cuore di Alma ed Estrella, e diventa motivo di contesa tra le sorelle, che si accorgono di come il loro legame si stia affievolendo ogni istante di più. Quando un terribile incidente colpisce Alma, e con lei anche il resto della famiglia, Estrella è costretta a fuggire da Villa Soledad e a lasciarsi alle spalle l’unica vita che abbia mai conosciuto. Ma per lei è impossibile ricominciare altrove. Lontano dalle proprie radici. Lontano dal luogo in cui non ha paura di essere sé stessa. Per questo ha bisogno di tornare là, in quel bosco che da sempre chiama casa. Solo quegli alberi, con la loro voce che Estrella sa capire e interpretare alla perfezione, possono guidarla a scoprire una verità che finora le è stata negata.

mercoledì 17 ottobre 2018

www Wednesday #150




Buongiorno lettori e buon Mercoledì!!
Come procede la settimana?? E le vostre letture?
Per fare il punto della situazioni sulle nostre, ci aiuta, come ogni settimana, la rubrica del Mercoledì, il www Wednesday!


                                         

                                                  (What did you recently finish reading?)                                                 

                                                                     
                         
                                   
Anche questa settimana non sono riuscita a terminare nessun libro...


Ho terminato Il bosco ricorda il tuo nome di Alaitz Leceaga, prestissimo sarà online la recensione, per adesso dico solo che mi è piaciuto veramente tanto! Ottimi personaggi femminili, storia molto coinvolgente!









sabato 13 ottobre 2018

Segnalazioni Made in Italy #16


Ciao lettori e buon Sabato!!
Dopo un bel po' di tempo, torniamo con alcune segnalazioni di libri usciti di recente che ci sono arrivate grazie agli autori o alle case editrici.
Narrativa, fantascienza, romance e qualcosa di più piccante...5 proposte per tutti i gusti!



Il cielo ha cambiato colore
di Costanza Cerrotta

Data di uscita: 2018
Editore: Youcanprint (self)
Pagine: 76
ISBN: 9788827836293


E' una domenica mattina di metà Novembre. Il Sindaco dell'Isola di Muletta convoca urgentemente, nella piazza principale, l'intera popolazione. C'è infatti una questione davvero seria ed importante che deve essere risolta al più presto: sta per sbarcare sull'Isola un gruppo di 125 oscuri e misteriosi personaggi. Il Sindaco esige dagli abitanti una risposta: occorre accogliere o cacciare questi ignoti soggetti? Cosa avrà risposto la popolazione di Muletta? Chi saranno mai questi misteriosi personaggi? Un racconto a metà strada tra la realtà e la fantasia che offre l'opportunità di incontrarsi/scontrarsi con il diverso che tanto diverso non è!



Sulle rive dei nostri pensieri
di Cristiano Pedrini

Genere: Romance contemporaneo - autoconclusivo
Pagine: 228
Formato cartaceo 13x30 Formato ebook: epub/mobi e pdf
Edizione: Youcanprint (Self)
Isbn: 978-8892683600 ASIN: B075K62NDB
Prezzo cartaceo: € 15,00
Prezzo ebook: € 2,99

Link acquisto - Cartaceo www.amazon.it/Sulle-rive-dei-nostri-pensieri/dp/8892683608
Ebook - www.amazon.it/Sulle-rive-dei-nostri-pensieri-ebook/dp/B07B38LCW6

Potete ingannare tutti per qualche tempo e qualcuno per
sempre, ma non potete ingannare tutti per sempre
Abraham Lincoln

Lee Newman, astro nascente del partito repubblicano, durante il suo viaggio a bordo dell’American Queen, ritrova il desiderio di tornare ad amare dopo aver incontrato Nicholas un giovane dipendente di bordo. Ma con esso è costretto ad affrontare gli intrighi che la vita, la società e il destino gli pongono come ostacoli ad un amore che vorrebbe nascere ma che forse è destinato a morire. Nicholas è davvero chi dice di essere? Quanto può essere profondo un viaggio dentro e fuori al proprio cuore? Cosa ha permesso loro di incontrarsi su quel lussuoso battello che scivola sulle acque calme e brillanti del fiume più grande d’America, per ritrovarsi a lottare per loro stessi e quello che di loro sarà? Perché Lee e Nicholas sono destinati a conoscersi, conquistarsi e appassionarsi per poi perdersi per sempre? Quanto possono essere pericolosi i segreti, il nostro passato e quello che siamo agli occhi del mondo? 
Un romance intenso, avventuroso e originale, che vi condurrà lungo il viaggio più emozionante della vita, alla scoperta del vero amore.

Booktrailer

venerdì 12 ottobre 2018

5 personaggi e libri in cui mi sono ritrovata | 5 cose che


Ciao lettori!!!
Nuovo, nuovissimo, appuntamento con la rubrica 5 cose che!! Semplice ma difficile allo stesso tempo, l'argomento di oggi. Sono molti i libri in cui ci immedesimiamo, veniamo coinvolti...ci ritroviamo e, per questo, mi sono venuti in mente tanti tra personaggi e libri in cui ho visto un po' di me. Senza pensarci tanto, ho voluto inserire i primi 5 che mi sono venuti in mente!

Elizabeth Bennet 
(da Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen)


Dai era da un po' che non la nominavo...eh?! Ammettetelo, vi mancava!! 
Scherzi a parte...premesso che Elizabeth Bennet sia una delle mie fonti di ispirazione quindi il mio "mi sono ritrovata" in lei, rappresenta solo una piccola parte della personalità che ha. Sicuramente il suo amore per la lettura, ma anche il cercare sempre di rimanere fedele ai suoi valori, la sensibilità e quel pizzico di ribellione che ha e che la contraddistingue dalle altre sorelle (indovinate chi è lo spirito sovversivo in famiglia Twins :D)

mercoledì 10 ottobre 2018

www Wednesday #149




Ma buongiorno lettori!!
Come procede la settimana?? E le vostre letture? Come ogni Mercoledì, per fare il punto della situazione ci viene in aiuto il "www" Wednesday!


                       

        (What did you recently finish reading?)                                                             
                           
                                   
Purtroppo non sono riuscita a terminare nessun libro...


Ho letto Il barone rampante di Italo Calvino, mi è piaciuto molto, Calvino è, ogni volta, una vera e propria scoperta. Qui la recensione.




lunedì 8 ottobre 2018