venerdì 12 luglio 2019

5 libri che ho in libreria ma che non mi interessano più | 5 cose che




Buongiorno lettori e buon Venerdì!
Come procede? Noi purtroppo abbiamo qualche problema di connessione che ci sta facendo ritardare e non poco sulla nostra tabella di marcia.
Ma, nonostante questo, come ogni Venerdì, un nuovo appuntamento con la rubrica 5 cose che.
Oggi curiosiamo nelle nostre libreria in cerca di libri che...non ci interessano più! Capita che tra i taaanti, tantissimi libri che accumuliamo nel tempo ci sono quei libri che, per motivi diversi, in un'ipotetica scala di interesse verso i libri che dobbiamo ancora leggere, si trovano agli ultimi posti.
Ecco quindi 5 libri che ho in libreria ma che non mi interessano più.


 K.A. Tucker e Anna Premoli

   

Ne parlo insieme visto che il motivo per cui si trovano in questa lista è praticamente lo stesso.
La prima è la serie completa di Dieci piccoli respiri di K.A. Tucker, la seconda invece è una raccolta di tre romanzi di Anna Premoli. Della Tucker non ho ancora letto nulla mentre della Premoli ho letto già un paio di romanzi e mi sono piaciuti. Li ho recuperati già da un bel po' ma, visto che ultimamente, mi sono molto allontanata dai romanzi rosa/romance, non mi incuriosiscono poi molto come quando sono entrati in libreria.

Il messaggio segreto delle foglie di Scarlett Thomas


Scarlett Thomas è un'autrice che mi incuriosiva particolarmente, con mia sorella siamo rimaste entrambe colpite da questo romanzo ma, dopo che lei lo ha letto e, purtroppo, non è stata colpita positivamente, la voglia di leggerlo è scesa e ne ho rimandato la lettura.

L'ospite di Stephenie Meyer


Sull'onda della serie Twilight che, appena uscita, mi era piaciuta e non poco, ho deciso di prendere anche questo romanzo con l'intento di scoprire, forse, una Meyer diversa. Ecco, ancora aspetta di essere scoperta e, a questo punto, non so se mai la scoprirò.

Shadowhuters - Città di ossa di Cassandra Clare


Non nego che, rispetto agli altri, mi dispiace un po' inserire questo romanzo in questa lista. Ma, con il passare del tempo, mi rendo conto che viene sempre sorpassato da altre letture. Quello che mi frena maggiormente è senza ombra di dubbio il fatto che faccia parte di una serie!



Quali sono i libri che non vi interessano più?




Gli argomenti di Luglio:






 Ogni settimana proporremo una lista di 5 "cose": 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook "Blogger: 5 cose che..." Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI












5 commenti:

  1. L’ospite lo ho letto. In alcuni passaggi è difficile ma mi è piaciuto. La Tucker mi piace molto e quella serie è davvero bella. La Premoli è la mia passione, una scrittrice fenomenale

    RispondiElimina
  2. Se ne hai l'occasione ti consiglierei di cambiare idea per quanto riguarda L'Ospite, secondo me merita molto! La serie della Tucker invece mi incuriosisce, ma credo che prima di acquistare il cartaceo completo proverò eventualmente a leggere il primo dal kindle

    RispondiElimina
  3. "L'ospite" e "Shadowhunter" ce li ho anch'io in libreria. "L'ospite" anche a me attira poco adesso, invece "Shadowhunter" non vedo l'ora di leggerlo.

    RispondiElimina
  4. Tra questi ho letto solo Shadowhunters, che è una delle mie saghe preferite. Se quella di TMI ti sembra troppo lunga potresti leggere la trilogia delle Origini, che oltre a essere più breve secondo me è anche la migliore ♥

    RispondiElimina
  5. "Il messaggio segreto delle foglie" mi attira per la cover, mentre "L'ospite", almeno per la trama, non mi sembra male.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...