martedì 17 ottobre 2017

Recensione eSTREmo inGAnno di Cristina Vichi + Giveaway!




Ciao lettori!! Qualche giorno fa ho pubblicato il release blitz di questo romanzo in cui oltre alle informazioni su questo libro, l'autrice, Cristina Vichi, mi ha dato l'opportunità di fare delle domande ai personaggi. Ho iniziato a leggere il libro dopo aver inviato il breve questionario e la curiosità che già era alta quando Cristina mi ha proposto la lettura del suo ultimo lavoro, è cresciuta ancora di più leggendo le poco informazioni che avevo a disposizione sui protagonisti delle vicende. 

(Celeste l'ardore di una donna e Celeste: la forza di una reginaDestini ingannati - Se poi te ne penti?! - Tander: dentro di noi l'energia dei fulmini)

Vi ricordo che per partecipare al Giveaway e vincere una delle 3 copie ebook in regalo, andate sulla pagina Facebook dell’autrice Cristina Vichi, commentate il Banner e condivididetelo!!

Buona fortuna!!!


Titolo: eSTREmo inGAnno
Autore: Cristina Vichi
Genere: Dark Fantasy, Paranormal.
Editore: Selfpublishing
Pagine: 162
Prezzo Ebook: € 2,99 Aderisce al Kindle Unlimited
Prezzo Cartaceo: € 8,32
Pubblicazione: 01/10/2017
Link di acquisto: eSTREmo inGAnno


Trama. Nel 1717 una giovane sventurata bruciò viva sul rogo, accusata di stregoneria. Quella drammatica storia fu tramandata nei secoli e il luogo della tragedia prese il nome di Katherine’s City, in memoria della ragazza. Kassy, diciassettenne del 2017, per strane e oscure ragioni si ritrova a vivere in prima persona la storia di Katherine, la Regina Rossa, scoprendo sulla propria pelle verità dimenticate, segreti inconfessabili e terribili maledizioni.
In un susseguirsi di scoperte sempre più inquietanti, l’angoscia di Kassy raggiunge l’apice quando capisce che la Regina Rossa non le ha rubato solo il corpo, lei vuole anche la sua anima, lei vuole scambiare i loro destini.
Chi brucerà sul rogo in quel terribile 17 ottobre 1717?


Recensione

Ho seguito l'autrice fin dai suoi inizi  e credo sia l'unica autrice di cui io abbia letto tutte le sue pubblicazioni. Quello che apprezzo maggiormente è che pur avendo una penna il cui stile rimane ben definito in ogni suo romanzo, riesce a spaziare tra i generi e a sperimentare sempre qualcosa di nuovo.
eSTREmo inGAnno è il suo ultimo romanzo e pur ricordando in alcune parti i lavori precedenti, presenta diverse novità!
Avete notato i caratteri in evidenza del titolo? No, non ho fatto danni con il tasto delle maiuscole xD Ma sì, si parla di streghe! Di una in particolare, la Regina rossa, che vediamo bruciare nel primo capitolo, Katherine, questo il suo nome. La storia però ha una seconda protagonista: Kassy. A dividerle 300 anni. Ma questa enorme distanza impossibile da colmare, per strane ragioni si assottiglierà, dando luogo ad un incontro tra presente e passato. Kassy vive nella stessa città in cui è vissuta Kathrine e pur conoscendo la leggenda della ragazza che ha dato il nome nel luogo in cui è nata, ha ancora molti dubbi. Perplessità che le saranno chiarite non solo dalla gita nel castello in cui c'era la presunta strega ma anche dall'incredibile viaggio nel passato che si trova a vivere. Molti sono i punti in comune tra le due protagoniste, sia fisicamente ma anche della loro personalità. Punto fondamentale il fatto di avere una sorella.
Questo è uno degli elementi che ho apprezzato particolarmente: tutto ruota attorno al rapporto tra sorelle. Sebbene ci siano altre relazioni tra i protagonisti, nessuna prende il sopravvento sul bel messaggio di unione tra sorelle che il libro trasmette.
L'altra novità di questo romanzo rispetto alle altre storie di Cristina Vichi è l'aspetto dark. Non solo l'aver aggiunto una strega tra i protagonisti, richiama subito qualcosa di magico ma le ambientazioni e le descrizioni sono molto suggestive.
Come è facilmente immaginabile, Kassy, durante il suo viaggio nel passato, dovrà risolvere molti misteri e segreti e vivrà in prima persona gli ultimi giorni della strega, si aggirerà nel suo castello in cui oltre ai terribili genitori di Katherine sembrano esserci anche strane presenze.
I momenti di tensione non mancano di certo, suscitando coinvolgimento da parte del lettore e i vari colpi di scena che si susseguono creano movimento nella narrazione.

Diversi sono i personaggi che incontriamo nel corso delle vicende, nel post citato poco sopra c'è una piccola presentazione di ognuno. Le due protagoniste sono anche coloro a cui viene data particolare attenzione nella descrizione delle loro personalità. Kassy la seguiamo per tutto l'arco della storia, è infatti il suo il punto di vista grazie al quale si conoscono i fatti mentre per Katherine la questione è diversa dato che la sua personalità è molto complessa, sembra sfuggire al controllo del lettore risultando non prevedibile nelle sue azioni. Il lettori si chiede costantemente adesso che farà?
Tra gli altri personaggi ce ne sono alcuni più delineati rispetto ad altri secondari, tra questi mi sarebbe piaciuto dare uno spazio maggiore al forestiero che mi aveva particolarmente incuriosito nella presentazione.

Arriviamo dunque all'aspetto che più mi ha convinta e più mi ha entusiasmata: il finale! Non dirò molto perché ho promesso all'autrice che non avrei spoilerato nulla. Dico solo che si tratta di un finale non scontato, originale e che pochi autori decidono di scegliere!
Allo stesso tempo il finale lascia spazio ad un possibile seguito che spero vivamente ci sia!
Un ottimo romanzo, perfetto per questo periodo in cui streghe, mostri e vampiri la fanno da padrone.

Valutazione
4.5/5



L'autrice. Cristina Vichi vive a Riccione, insieme al marito e tre figli.
Ha sempre amato molto inventare storie, ma dopo la stesura del primo romanzo la scrittura diventa una passione vera e propria. L’incontro con la Editor Emanuela Navone è illuminante, perché le permette di sperimentare l’universo della scrittura con maggior consapevolezza e nuovi stimoli.

Quando si conclude un romanzo non conta solo il risultato in sé, ma soprattutto il percorso che l’autore ha compiuto per arrivare a mettere la parola fine alla sua opera.
Di seguito le sue opere:
“Celeste: L’Ardore di una Donna” (Seconda edizione: 24/07/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e prequel di “Celeste: La Forza di una Regina”.
“Destini Ingannati” (Seconda edizione: 06/01/2017). Romance/Mistery autoconclusivo.
“Celeste: La Forza di una Regina” (10/08/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e sequel di “Celeste: L’Ardore di una Donna”.
“E se poi te ne penti?!” (01/12/2016). Romance/Humor, autoconclusivo.
“Tander: Dentro di noi l’energia dei Fulmini” (20/05/2017). Urban/Fantasy autoconclusivo.
Blog Autore: Cristina Vichi Blog
Pagina Facebook: Cristina Vichi Autrice

1 commento:

  1. Grazie mille Gioia! Mi fa piacere averti tenuta incollata alle pagine e sorpresa sul finale, ci ho ragionato molte notti...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...