giovedì 6 aprile 2017

25 domande sui libri | Book Tag

Buon Giovedì, amici lettori!
Oggi, dopo un bel po' di tempo, rispondiamo ad un book tag! Il tema? Ovviamente libri ;)
Ringraziamo Martina del blog Il rumore delle pagine per averci nominate


Regole:
  1. Nomina almeno 5 blog a cui fare le domande;
  2. Cita sempre chi ha creato il tag Racconti dal passato ;
  3. Nomina e ringrazia il blog che ti ha nominato. 
  4. Usa come immagine quella in cima a questo post.

1) Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni?

Gioia: Proprio Venerdì scorso abbiamo pubblicato un post per la rubrica 5 cose che con questo argomento. (5 elementi essenziali che valuto nell'acquisto di un libro) Tra i miei punti ho inserito anche le recensioni dato che, in genere, mi influenzano abbastanza. Salvo rari casi in cui vado ad occhi chiusi e a mio rischio e pericolo! Quando invece devo scegliere un libro da leggere mi lascio guidare dalle sensazioni del momento, a volte mi fisso su un genere, altre volte mi piace spaziare.

Debora: In genere scelgo i libri da leggere in base al mio umore, alle mie sensazioni. Mi lascio affascinare da un dettaglio, che sia il titolo o un particolare della cover.


2) Dove compri i libri: in libreria o online?


Gioia: Purtroppo, purtroppo, purtroppo e ancora purtroppo ultimamente mi capita di acquistare la maggior parte delle volte online! Abitando in un paese del piffero, la prima libreria (anche abbastanza piccola) è a 25 km di distanza e rimane fuori mano, quindi siamo costrette ad ordinare online cogliendo anche le occasioni che il web offre. Ma il piacere di un sano giro in libreria non è sicuramente paragonabile.

Debora: Ovunque! L'importante è acquistarli. *-*


3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?


Gioia: Aspetto di finire un libro prima di acquistarne altri...
...
...
Sì lo so so, non c'ha creduto nessuno! Ne ho talmente tanti da leggere che potrei non comprare libri per almeno un anno. Mi viene l'ansia solo al pensiero...Che voi sappiate, esiste un qualche gruppo per acquistatori compulsivi anonimi di libri?!

Debora: No, in genere ce n'è sempre una scorta ben fornita e pronta all'uso. XD


4) Di solito quando leggi?

Gioia: Quando capita. Mattina, pomeriggio, sera, appena ho un momento per leggere, leggo. Soprattutto quando mi va e ho tempo! Il mio momento preferito però è la sera, a letto, prima di dormire. Quel momento in cui si respira tranquillità, silenzio in casa, nessuno che ti cerca al cellulare...forse però di tranquillità ce n'è anche troppa dato che puntualmente mi addormento al massimo in un quarto d'ora! (Aaaah...l'età che avanza!)

Debora: Non ho un momento della giornata in particolare. Mi piace leggere in ogni momento, quando ne sento il bisogno, o quando ho voglia di rilassarmi e staccare dalla vita di tutti i giorni.




5) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?

Gioia: Nì, nel senso che prima sì, influiva parecchio ed evitavo i cosiddetti "mattoni", sopra un certo numero di pagine per me erano off limits. Da quando sono riuscita a portare a termine Il Conte di Montecristo mi si è aperto un mondo e adesso se un libro mi piace, mi piace, al di là del numero delle pagine.

Debora: Mmm direi di no, ma preferisco i libri belli consistenti se così si può dire. XD


6) Genere preferito?
Gioia: Leggo di tutto anche se in un'eventuale classifica posizionerei horror e fantascienza negli ultimi posti, ma ho un paio di titoli di questi generi che ho intenzione di leggere! Tempo fa avrei detto romance ma alla lunga stufano quindi vado sul generale e dico narrativa mainstream, diciamo che se la giocano questi due generi. Hey! Adesso che ci penso c'è un altro appuntamento della rubrica 5 cose che sui 5 generi preferiti, quindi beccatevi anche questo!

Debora: Fantasy! Anche se mi piace leggere di tutto.


7) Hai un autore preferito?

Gioia: Non proprio, non ce n'è uno su tutti. I primi che mi vengono in mente sono la Rowling, zia Jane Austen, Lucinda Riley...mmm devo ancora trovarne uno!

Debora: Sicuramente tra gli autori preferiti inserirei J.R.R. Tolkien e George R.R. Martin

8) Quando è iniziata la tua passione per la lettura?

Gioia: Da piccola. I nostri genitori anche se non sono mai stati dei lettori, ma ci hanno sempre spinto fin da bambine a leggere. Già dai 4 o 5 anni avevamo qualche libricino in casa, ricordo benissimo e con tanto affetto "Le storie del bosco" di Tony Wolf.

Debora: Da sempre. *-*

9) Presti libri?


Gioia: Sì, attualmente ne abbiamo fuori 6 dati a 4 persone diverse. Ma sto seriamente rivalutando l'idea! Non mi piace dire di no, soprattutto quando si tratta di persone che vogliono leggere e allo stesso tempo non mi piace nemmeno andare a richiedere i libri ma, così facendo, sono mesi che non rientra nessun libro...:/

Debora: Si, anche se quando me ne separo spero sempre che tornino indietro il prima possibile. Ahahahah

10) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?

Gioia: Io sono per uno alla volta, però mi sono accorta che, soprattutto per il blog, tra scadenze e challenge varie, ultimamente mi capita di leggere più libri insieme, mai più di due!

Debora: Mi piace leggere un libro alla volta per godermelo a pieno.


11) I tuoi amici/famigliari leggono?

Gioia: In famiglia no, tra gli amici sì, ce ne sono alcuni che leggono ogni tanto, altri invece che non vanno per niente d'accordo con i libri!

Debora: No, non conosco molte persone che amano la lettura.


12) Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?

Gioia: Sono una lettrice lenta, poi certo dipende dal libro ma in media cerco di mantenermi almeno ad un libro a settimana.

Debora: dipende molto dal libro che sto leggendo, se mi appassiona oppure no. In genere comunque riesco a terminarlo in tre-quattro giorni.


13) Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?

Gioia: Ovviamente sì!

Debora: Ovvio! u.u

14) Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?

Gioia: Orgoglio e pregiu....no!!! Basta!!
Ok, cambio! Harry Potter e la pietra filosofale! Credo che il potenziale di questo libro e della saga sia stato ed è tuttora enorme ed abbia avvicinato milioni di persone alla lettura. 
Però certo se poi vengono distrutti tutti che senso avrebbe far avvicinare le persone alla lettura?! :/ 

Debora: Nooo, non posso scegliere dai. u.u Diciamo Il signore degli anelli dai...


15) Perché ti piace leggere?

Gioia: Momento rivelazione! Io ho riscoperto il vero piacere della lettura da poco, più o meno a fine 2014. Come accennavo prima, fin da bambina ho sempre letto, ma ho avuto il cosiddetto blocco del lettore per anni. Leggevo un libro ogni 3 settimane, ogni mese, se andava bene. Alla fine dello scorso anno ho letto Stardust di Neil Gaiman e non so, ha fatto rinascere qualcosa in me. La voglia di sognare, di allontanarsi dalla realtà. Ogni lettura è una nuova scoperta, è una visione diversa del mondo. Da allora a me non piace leggere, io sento il bisogno di leggere. Ogni libro terminato, lasciato a metà o semplicemente sfogliato è un piccolo pezzo del nostro bagaglio. Libro dopo libro formiamo la nostra personalità, il nostro modo di essere.

Debora: Credo che leggere significa vivere tante storie, oggi puoi essere una nobildonna veneziana dell'Ottocento e domani un astronauta su un pianeta abitato da elfi e nani. 
Ogni libro mi regala qualcosa di imparagonabile, mille emozioni diverse e uniche.


16) Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?

Gioia: Non frequento, purtroppo, le biblioteche ma sì, leggo libri in prestito dagli amici!

Debora: Purtroppo nel nostro paesino sperduto non c'è una vera e propria biblioteca, ma leggo anche libri presi in presto da amici e parenti.


17) Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?


Gioia: Uh! Quanti!! Sempre per il motivo che ho accennato prima del blocco del lettore. Posso citare Eragon di Paolini, Memorie di una Geisha di Golden tutti libri che vorrei riprendere in mano e so che prima o poi lo farò!

Debora: Eragon anche io, l'unico libro in tutta la mia vita che non sia mai riuscita a finire di leggere. E non ho ancora scoperto il perché.


18) Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro?


Gioia: No, di solito non compro i libri solo perché hanno una bella copertina, soprattutto se non li conosco vado subito a leggere la trama, anche se devo ammettere che ci sono delle uscite che mi attirano molto, esteticamente parlando! Se poi hanno delle illustrazioni in copertina, sicuramente ci do un'occhiata!

Debora: Mmm no. O meglio, non solo per quella. Mi piacciono le copertine semplici e pulite, non troppo "piene" di disegni o frasi superflue.

19) C'è una casa editrice che ami particolarmente, e perché?

Gioia: Ho sempre tenuto sott'occhio la Newton Compton perché credo che sappia gestire bene i titoli nuovi, tenendo sempre in considerazione i grandi classici, rendendoli attuali: la collana dei Mammut e i Minimammut ne è un esempio! La Giunti perché mi piace il loro catalogo, vicino ai piccoli lettori, così come ai grandi ma ultimamente ho rivalutato molto anche la Feltrinelli!

Debora: No, non ho una casa editrice preferita.

20) Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni "al sicuro" dentro casa?

Gioia: Li porto ovunque senza problemi, sono una persona che sì, sta attenta ai libri, ma non in maniera maniacale, per intenderci, se devo tenere il segno e non ho niente a portata di mano faccio tranquillamente un'orecchietta...(ma non lo dite a Debora!) I libri vanno vissuti!!
Anche perché non è detto che poi dentro casa siano così al sicuro...basta guardare come ho ridotto la copia de Il trono di spade! 
Non è colpa mia, si è voluto fare il bagno da solo!

Debora: Li porto ovunque, soprattutto in treno perché sono i migliori compagni di viaggio! ;)


21) Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente?

Gioia: Non si tratta di un solo libro, ma di una raccolta: "Tutto Sherlock Holmes", un'edizione dei Grandi Tascabili Economici della Newton Compton, del 1991, che racchiude tutte le avventure di Sherlock Holmes. (4 volumi a 19,600 Lire!!!) Anche se è usata, è stato un regalo graditissimo perché mi ha fatto innamorare di Holmes!


Debora: Non ho mai ricevuto molti libri in regalo (purtroppo) ma quello che ho gradito maggiormente è stato Il mondo del Ghiaccio e del Fuoco di Elio M. Garcia Jr e Linda Antonssen...regalo ovviamente di Gioia. Thank you Sis!



22) Come scegli un libro da regalare?

Gioia: Semplicemente ascoltando la persona a cui devo fare il regalo. E' raro che io regali libri perché penso sia uno dei regali più personali ma se lo faccio è perché sono sicura al 100% che a questa persona possa piacere, altrimenti evito.

Debora: Non mi capita quasi mai di regalare libri in quanto la maggior parte dei miei amici e parenti non amano la lettura, ma se dovesse capitare ne scelgo uno tra i miei preferiti del genere che possa piacere al/alla festeggiato/a.

23) La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso?

Gioia: La mia libreria è ordinata...per un paio di giorni perché poi il caos regna sovrano! xD Scherzi a parte, dovrebbero essere divisi per genere...dovrebbero

Debora: Dovrebbero avere un criterio ma sono sempre in ordine sparso. XD

24) Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?

Gioia: Sì, le note sì!

Debora: In genere le salto o le leggo velocemente. (Brava Debora, complimenti!)

25) Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti?

Gioia: Ammetto di non leggerle sempre!!

Debora: Ehm...XD In genere salto anche queste anche se ci sono casi in cui mi interessa leggerle per approfondire la lettura.



Complimenti e grazie a chi è arrivato fino alla fine!

Dato che il tag è vecchiotto, tagghiamo tutti voi che non lo avete ancora fatto! 
Se invece avete già risposto a queste 25 domande, lasciateci i link ai vostri post e passeremo a curiosare!


7 commenti:

  1. Per la domanda numero 3.
    Io penso di avere una scorta di libri per i prossimi 2/3 anni.. non so come fare. La cosa mi sta sfuggendo di mano.
    Comunque.. Mi fate sempre ridere! ahaha
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo semplicemente non dico smetterla, sarebbe impossibile, ma limitare l'acquisto di libri...
      Ok, ho capito, siamo pronte per la nuova stagione di "Sepolti in casa...dai libri" xD
      ahahah Grazie Martina!! :*

      Elimina
  2. Oddio ragazze, ma questo tag è bellissimo. Lo farò anche io <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria!
      Anche a noi è piaciuto molto! Aspettiamo con curiosità le tue risposte :)

      Elimina
  3. Abbiamo un po' tutte gli stessi problemi: acquisto compulsivo, biblioteche inesistenti e pile di libri in attesa di essere letti!

    RispondiElimina
  4. Che bel post, ragazze! Mi è piaciuta soprattutto la risposta a "perchè ti piace leggere": anch'io ho avuto il blocco del lettore in una certa fase della vita, e la voglia mi era stata riaccesa da "Twilight"! Era la prima volta che leggevo quello che poi scoprii essere (o diventare?) l'urban fantasy, con le creature fantastiche in una realtà attuale *__* La frase di Debora è bellissima: "oggi puoi essere una nobildonna veneziana dell'Ottocento e domani un astronauta su un pianeta abitato da elfi e nani" *__*
    Ora, però, Gioia, mi devi dire come ha fatto Il Trono di Spade vol. 1 a farsi il bagno! XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...