giovedì 11 agosto 2016

In my wishlist #8

Hello readers!!!
Oggi siamo international xD
Ok.
La smetto subito e vado al sodo della questione!

 
Come avrete potuto capire dal titolo e dall'immagine che ho scelto per introdurre questo post, oggi vi parlo della mia lunghissima ed interminabile wishlist!
Come al solito vi mostro alcuni libri che vorrei leggere, dei film che vorrei vedere ed una serie tv che vorrei iniziare.
 
 
Libri
 
I libri che vi mostro oggi sono nella mia lista dei libri che vorrei leggere da tempo immemore ma che, per un motivo o per un altro, ancora non sono riuscita a recuperare!
 
Il circo della notte è un romanzo che mi incuriosisce da sempre so che non è proprio semplice recuperarlo ma prima o poi ce la farò! Gli altri due invece sono dei classici: di Anna dai capelli rossi adoravo l'anime e c'è sempre stata la curiosità di fare un paragone con il romanzo dal quale è tratto. Per il terzo mi vergogno quasi ad ammetterlo, dato che probabilmente sono una delle poche persone a non aver ancora letto Il buio oltre la siepe, ma la voglia di rimediare c'è!! :D
 
 
 
Il circo della notte
di Erin Morgenstern
 
Appare così, senza preavviso. La notizia si diffonde in un lampo, e una folla impaziente già si assiepa davanti ai cancelli, sotto l'insegna in bianco e nero che dice: "Le Cirque des Rèves. Apre al crepuscolo, chiude all'aurora". È il circo dei sogni, il luogo dove realtà e illusione si fondono e l'umana fantasia dispiega l'infinito ventaglio delle sue possibilità. Un esercito di appassionati lo insegue dovunque per ammirare le sue straordinarie attrazioni: acrobati volanti, contorsioniste, l'albero dei desideri, il giardino di ghiaccio,.. Ma dietro le quinte di questo spettacolo senza precedenti, due misteriosi rivali ingaggiano la loro partita finale, una magica sfida tra due giovani allievi scelti e addestrati all'unico scopo di dimostrare una volta per tutte l'inferiorità dell'avversario. Contro ogni attesa e contro ogni regola, i due giovani si scoprono attratti l'uno dall'altra: l'amore di Marco e Celia è una corrente elettrica che minaccia di travolgere persino il destino, e di distruggere il delicato equilibrio di forze a cui il circo deve la sua stessa esistenza.
 
 
 

 
Anna dai capelli rossi
di Lucy M. Montgomery
 
Anna è un'orfanella adottata per caso, non ha avuto niente dalla vita fino a quando non è stata accolta un po' fortunosamente alla fattoria dei Tetti Verdi. Anche combinando un disastro dopo l'altro, non perde mai il suo buonumore. Grazie alla sua capacità di vedere il mondo con gli occhi delle fantasia, riesce a sopravvivere alle avversità. Un romanzo capace di trasmettere una magica atmosfera di coraggio, fantasia e gioia di vivere
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il buio oltre la siepe
di Harper Lee

In una cittadina del "profondo" Sud degli Stati Uniti l'onesto avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un negro accusato di violenza carnale; riuscirà a dimostrare l'innocenza, ma il negro sarà ugualmente condannato a morte. La vicenda, che è solo l'episodio centrale del romanzo, è raccontata dalla piccola Scout, la figlia di Atticus, un Huckleberry in gonnella, che scandalizza le signore con un linguaggio non proprio ortodosso, testimone e protagonista di fatti che nella loro atrocità e violenza non riescono mai a essere più grandi di lei. Nel suo raccontare lieve e veloce, ironico e pietoso, rivive il mondo dell'infanzia che è un po' di tutti noi, con i suoi miti, le sue emozioni, le sue scoperte, in pagine di grande rigore stilistico e condotte con bravura eccezionale.







Film
 
Il primo film l'ho scoperto da poco grazie alla rubrica 5 cose che e al post del blog Un soffio di vaniglia ed è Adam, una dolce commedia romantica.  E sempre per rimanere sullo stesso genere: Scrivimi Ancora, tratto dall'omonimo romanzo di Cecelia Ahern. Ho letto il libro già da un po' ma ancora non mi sono decisa a vedere il film
 
 
 
Serie tv
Questa serie tv mi è stata consigliata da mia sorella, è entrata in un tunnel senza fine e sta vedendo una puntata dietro l'altra! Non fa altro che parlarmene e sta cercando di convincermi ad iniziarla...quindi vorrei vederla, se non altro almeno per capire se sia veramente così avvincente! La serie tv in questione è Vikings che parla, indovinate un po' dei Vichinghi!
 
 
 
 
Aspetto le vostre opinioni!
Avete letto i libri oppure visto i film e la serie tv?
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

2 commenti:

  1. Ho visto "Adam" qualcosa tipo un milione di anni fa... non ne conservo un ricordo nitido, ma nemmeno spiacevole: spero sia un buon segno, e che il film possa piacerti! :P
    Ho anch'io "Il circo della notte" e "Il buio oltre la siepe" in wish-list, e non vedo l'ora di iniziarli! ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe speriamo!! Dal trailer promette bene :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...