martedì 14 giugno 2016

Teaser Tuesdays #42 - Mistero a Villa del Lieto Tramonto / La casa per bambini speciali di Miss Peregrine

Buon pomeriggio lettori!!
Come ogni Martedì vi mostriamo un piccolo estratto dai due libri che stiamo leggendo, grazie alla rubrica Teaser Tuesdays!
 
Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso
  • Condividi un breve estratto da quella pagina
  • Attenzione a non fare spoiler!
  • Riporta anche il titolo e l'autore del libro così che i lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
 
Il libro che ho in lettura questa settimana è La casa per bambini speciali di Miss Peregrine di Ransom Riggs. Una lettura particolare, intrigante, che nasconde misteri e segreti in ogni pagina, dall'ambientazione tetra e cupa che rispecchia e segue perfettamente il tema e la trama.
 


I mesi successivi alla morte del nonno furono un purgatorio fatto di sale d'aspetto incolori e uffici anonimi. Mi analizzarono, mi interrogarono, parlavano di me come se non fossi lì, annuivo quando mi rivolgevano la parola, ripetevo le stesse cose, ero oggetto di mille sguardi compassionevoli e fronti corrugate. Per i miei genitori ero ormai un fragile cimelio di famiglia da trattare con ogni cura, e si sforzavano di non litigare o innervosirsi in mia presenza, nel timore di vedermi andare in mille pezzi.
Ero tormentato da incubi da cui mi svegliavo gridando, al punto di dovermi mettere un paradenti perché nel sonno digrignavo le mascelle.
Se chiudevo gli occhi, rivedevo quell'orrore nel bosco, con i tentacoli in bocca. Ero convinto che avesse ucciso mio nonno e che presto sarebbe tornato a prendere anche me. A volte provavo la stessa nausea mista a panico di quella notte, e allora sapevo con certezza che quella cosa mostruosa mi stava aspettando, apposta nel buio tra gli alberi, dietro una macchina in un parcheggio, rintanata nel garage dove tenevo la bici.
 
 


Il libro invece che sto per terminare io è Mistero a Villa Del Lieto Tramonto di Minna Lindgren. Non mi ha convinta del tutto questo libro, me lo aspettavo con un umorismo più tagliente per come viene presentato, ma aspetto le ultime pagine per farmi un'idea generale.

 


Irma, infatti, elogiò ad alta voce edifici sul Bulevardi, gli stessi che per il gusto di Siiri risultavano troppo imponenti. Le piacevano i palazzi più moderni e linerari, ma affacciati sul quel viale ce n'erano pochi. Uno aveva dei bellissimi balconi, ampi e davvero particolari. "Intendi quel palazzo funzionalista color verde marcio? Ma è terribilmente brutto!" srillò Irma, che iniziò a sospirare alla vista del Teatro dell'Opera e a canticchiare a labbra strette l'aria di Cherubino, finché non raggiunsero la piazza. Secondo lei, la sede dell'Istituto Tecnico era più bella del palazzo presidenziale, e per un attimo si chiesero per quale ragion quest'ultimo venisse chiamato "il castello", malgrado le dimensioni non proprio notevoli. "Oddio, ma hanno trasformato anche questa piazza in un parcheggio?" gridò Irma. "Sì, e nel mercato coperto vendono antiquariato e non più cibo" aggiunse Siiri.
 
 
 
 
E voi? Cosa state leggendo??

2 commenti:

  1. La casa per bambini speciali di Miss Peregrine sarà la mia prossima lettura!!!

    Io sto leggendo... un po' di cose >_<

    ad es. VUOTO FINO ALL'ORLO di Samuela Pierucci. Te ne lascio un pezzetto:

    "Si pensa che a svegliare tutti, smuovendo le onde sonore come un sasso nell'acqua, fosse stato il pianto di neonato che aveva, bontà sua, parecchia fame. Vagiti inconsapevoli che chiedevano solo a un bisogno elementare di essere ascoltato. Fatto sta che tutto il villaggio si risvegliò dal letargo e in qualche modo, fingendo che non fosse successo niente, si tornò al quotidiano. Si torno a quella che si dice normalità.
    Chè quando le cose spaventano o vanno decisamente male una strategia è quella di tapparsi gli occhi e far finta che niente sia accaduto.
    Come che si nasconde la faccia dietro una mano e crede di non essere visto."

    ciao ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Allora poi devi farmi sapere assolutamente cosa ne pensi. A me sta piacendo molto. *-*
      Davvero emozionante e toccante questo estratto. :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...