lunedì 12 ottobre 2015

Recensione Una scintilla nell'oscurità di Emanuela Riva

Titolo: Una scintilla dell'oscurità
Autore: Emanuela Riva
ISBN: 9788894068528
Genere: Urban Fantasy/Romance
Casa Editrice: Trame dei Sogni
Data di uscita:16 settembre 2015
Costo: 3,99€
Formato: E-book

Emma Sullivan è una ragazza semplice, altruista e molto testarda, che vive con suo fratello maggiore a Baselga, un paesino nel Trentino. Insieme cercano di superare lo shock della perdita dei genitori, Amelia e Christopher, uccisi due anni prima da due rapinatori. In seguito alla loro morte, la ragazza inizia a fare incubi ricorrenti.
Un giorno Emma si reca al centro commerciale, insieme alle sue migliori amiche, e incontra Adam Cooper, un uomo arrogante e bellissimo, destinato a cambiarle per sempre la vita. Ma dietro quel volto bello e fiero si nasconde una creatura mitologica creata da Dio in epoche lontane. E ben presto per Emma le cose si metteranno male, soprattutto quando si imbatterà nel vescovo Francesco Doria e il suo aiutante don Carlos, finendo coinvolta nella più antica delle faide: la lotta tra il bene e il male. 



Questa volta, diversamente da come faccio di solito, voglio partire dal finale. Finale che mi ha colpito molto: un finale intenso, non scontato, per nulla banale.
Finale in cui non ci sono né vinti né vincitori, un finale sospeso, una fotografia scattata nel momento più ricco di suggestioni.
Proprio nel momento in cui il lettore si aspetta l'happy ending...boom! Il colpo di scena! La sensazione che non tutto è come dovrebbe essere. 
Questa volta non è il bene che vince sul male: è la separazione costretta e dovuta di un amore impossibile, è un'amicizia interrotta nel momento di maggiore tensione, è la dura verità dei sensi di colpa e la consapevolezza che mai niente e nessuno sarà come più prima.


"Mi tirai su dal letto malinconica guardandomi intorno. Il vuoto stava divorando il mio cuore...un vuoto che era la sua assenza. Il mio sguardo si posò lento verso la finestra. Trattenni il respiro con il battito cardiaco accelerato. Sul davanzale c'era la mia borsetta. Mi alzai dal letto andando alla finestra e rimasi a fissarla quasi in trance. Perché non era rimasto? Perché se n'era andato via?"


Emma è una ragazza semplice, con un passato difficile. I genitori infatti sono morti, uccisi, due anni prima, da due rapinatori. Emma vive con suo fratello maggiore Jason in un piccolo paesino nel Trentino. Emma lavora in un piccolo negozio di abbigliamento e accessori, si diverte ed esce con le sue due migliori amiche, Alex e Miriam. Ed è proprio durante un'uscita con le sue amiche al centro commerciale che Emma scorge per la prima volta gli occhi magnetici di Adam Cooper. Ma dietro la sua bellezza ed i suoi tratti perfetti, Adam nasconde un segreto: una figura mitologica creata da Dio in epoche lontane.


"Feci un respiro profondo e mi concentrai sul libro.
<<Orgoglio e Pregiudizio. Bello, l'ho letto, però è una lettura impegnativa per un centro commerciale.
<<Si, lettura impegnativa, quindi la prego di non disturbare>> dissi innervosita ma rimasi con lo sguardo concentrato sulle pagine.
<<Che caratterino, volevo solamente fare un po' di conversazione. E' forse quel periodo del mese?>>Rise.
<<Ma come si permette!>> Alzai lo sguardo e il mio cuore prese a battere all'impazzata. Un angelo con la pelle diafana e un fisico stile Thor era sceso sulla terra e mi guardava con un mezzo sorriso sulle labbra. I suoi occhi di ghiaccio mi catturarono. Erano così profondi e ipnotici da farmi quasi perdere i sensi."

L'attrazione è palpabile, la passione scoppia inevitabilmente. Ma Emma non si fida, non vuole lasciarsi andare con un persona dal passato e dal presente misterioso.
Ma l'amore è più forte di qualsiasi dubbi, incertezza o paura.
Emma si sente protetta e sicura tra le possenti braccia di Adam, e non riesce a spiegarne il motivo.


<<Sei una persona complessa, simpatica, molto sensibile ed eclettica. Vivi le emozioni in maniera intensa, daresti la tua stessa vita per le persone che ami. Vorresti una persona che ti stravolga la vita, che ti faccia vivere intensamente ogni attimo...Una persona che riesca a farti toccare il cielo con un dito, a farti battere forte il cuore solo con uno sguardo>>
La pelle incominciò a pizzicarmi. Ero rimasta di stucco. Come faceva a conoscermi così nel profondo?

L'amicizia di Alex, Miriam e Vincenzo, ma soprattutto l'amore di Adam, sono l'ancora di salvezza per Emma. Con loro riesce ad affrontare ogni problema, ad essere sé stessa completamente, senza scrupoli o limiti. 
La storia è raccontata attraverso gli occhi di Emma: le sue passioni, i suoi pensieri, le sue incertezze ed emozioni vengono messa a nudo con parole semplici ma efficaci.
Il romanzo è intervallato inoltre dalle sensazioni e dai ragionamenti di Adam, che aiutano, pagina dopo pagina, a scoprire qual è il segreto che si nasconde dietro alla sua straordinaria bellezza.


Ma per Emma le avventure non sono finite. L'incontro con il vescovo Francesco Doria e il suo aiutante Don Carlos la porteranno a confrontarsi sul tema dell'eterna lotta tra bene e male.

Una scintilla dell'oscurità è un romanzo coinvolgente, già dalle prime pagine. Nonostante ci siano scene più cruente e violente, lo spirito del romanzo è chiaro e nitido.


E' evidente come venga spontanea l'associazione con il romanzo Twilight. Ma questa sensazione è solo momentanea: la trama se ne distacca notevolmente. Nonostante infatti il romanzo ha dei tratti romantici e uno dei personaggi appartiene alla schiera dei vampiri, la storia, a mio parere, è più coinvolgente ed avvincente.

Un dettaglio che mi ha piacevolmente colpito è l'ambientazione scelta: le situazioni che i personaggi vivono si svolgono in Italia, in un piccolo paesino del Trentino. E' quindi più semplice, anche per questi piccoli particolari, identificarsi nei protagonisti.


Lo consiglio a chi ama il genere Urban Fantasy, mescolato ad un pizzico di soprannaturale; a chi ama i colpi di scena, contornati da una storia fatta di sentimenti veri ed energici.


Ringrazio ancora l'autrice, Emanuela Riva, per averci fatto conoscere il suo coinvolgente romanzo.


Buona lettura!







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...