martedì 5 maggio 2015

Teaser Tuesdays #3 - Il Conte di Montecristo

Buongiorno a tutti!
Come ogni martedì, è tempo di Teaser! Un piccolo estratto dal libro che sto leggendo in questo momento: Il Conte di Montecristo di Alexandre Dumas.



  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso
  • Condividi un breve estratto da quella pagina
  • Attenzione a non fare spoiler!
  • Riporta anche il titolo e l'autore del libro così che i lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto

  •  

    Purtroppo in questi giorni non ho avuto molto tempo per leggere e, dato che il libro è un bel mattoncino, devo mettermi sotto!! Vi lascio all'estratto, fatemi sapere se avete letto il libro e cosa ne pensate.



    Dantès attraversò tutti gli stadi dell'infelicità che patiscono i prigionieri dimenticati in una prigione. Cominciò dall'orgoglio, che è una conseguenza della speranza e una consapevolezza dell'innocenza; poi giunse a dubitare della propria innocenza, la qual cosa legittimava dell'orgoglio, pregò non ancora Dio bensì gli uomini: Dio è l'ultima risorsa. Lo sventurato, che dovrebbe cominciare dal Signore, giunge a sperare in Costui solo dopo aver dato fondo a tutte le altre speranze. Dantès pregò dunque che acconsentissero a trarlo fuori dalla segreta per metterlo in un'altra, foss' anche più atra e più profonda. Un cambiamento, persino avverso, era pur sempre un cambiamento, e avrebbe procurato a Dantès un diversivo per qualche giorno. Pregò che gli venissero concessi la passeggiata, l'aria, libri, strumenti. Niente di tutto ciò gli fu concesso; ma che importava?, egli chiedeva sempre. Aveva preso la consuetudine di parlare con il nuovo carceriere sebbene, se possibile, questi fosse più muto ancora del precedente. Ma parlare a un uomo, persino un muto, era comunque un piacere. Dantès parlava per udire il suono della propria voce. Aveva tentato di parlare quando si trovava solo, ma in quei momenti si faceva paura.
     



    4 commenti:

    1. Io lo adoro questo libro!!! ^^

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Per quel poco che ho letto anche a me sta piacendo tantissimo!!

        Elimina
    2. Non ho un gran rapporto coi classici, sopratutto con quelli che sono dei mattonazzi ><

      RispondiElimina
      Risposte
      1. ahahah in genere anche io!! Vediamo se riesco ad arrivare alla fine!!

        Elimina

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...