lunedì 11 maggio 2015

Revenge 4x23 - Two Graves (Finale)

Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Revenge è finito. Scusate ma devo riuscire ad autoconvincermi di ciò.
L'episodio "Two graves" era l'ultimo della stagione ma anche della serie che, come ormai saprete, non è stata rinnovata.
Sconsiglio la lettura a chi non ha ancora visto l'episodio.

 
Nell'ultimo episodio ci eravamo lasciati con la morte di Ben. Amanda lo viene a sapere ed è subito certa: lo hanno ammazzato. Chi? Ovviamente Victoria. Il piano di Amanda per mettere finalmente un punto a questa storia non tarda ad arrivare: si dichiara colpevole dell'omicidio di Victoria Grayson. Sconvolge tutti tranne quel furbacchione di Nolan che ha già una soluzione e, quasi come se fosse un gioco da ragazzi, in men che non si dica, la fa uscire dal carcere di massima sicurezza. Amanda e Jack capiscono subito che Ben non è stato ucciso a casa sua ma a casa di Mary Gaines. Ma chi è questa donna? Grazie ad una fotografia lo riescono a capire. Primo colpo di scena: Mary Gaines è.........la madre di Victoria! Esatto, ha avuto il coraggio di bruciare il suo corpo. D'altronde gliel'aveva promesso. Victoria dice a Margaux che, nel momento dell'intervista di Amanda, dopo
tantissimi anni Victoria riceve una telefonata proprio da sua madre, la quale è in fin di vita. Si reca da lei e lì la madre gli confessa la verità: l'uomo che Victoria aveva portato nel suo letto per fare un dispetto a sua madre...era suo padre! Chissà da chi ha ripreso tutta questa cattiveria Victoria?!

Emily e Jack rimangono da soli e decidono finalmente di ehm...copulare....nel letto di Mary Gaines?!?! E nello stesso posto in cui c'è ancora il sangue fresco di Ben?!?! Felicissima per loro, ma scelta alquanto macabra!
Jack esce di casa per andare a prendere da mangiare mentre Amanda si mette subito all'opera e infatti trova le prove che dimostrano il piano di Victoria. Ma Nolan continua ad indagare e scopre le somme di denaro che Margaux dava al suo sicario, che viene chiamata "White gold" e mentre ne parla con David, arriva un altro assegno al presunto killer da parte di Margaux, questo significa che Amanda è in pericolo, cercano di avvertirla di rimanere chiusa in casa ma Amanda racconta quello che ha scoperto, che è proprio il luogo in cui Ben è stato ucciso e che Jack si trova lì. Chiamano subito la polizia. Jack incontra l'assassina di Ben che riesce a colpirlo. La polizia arriva e "White Gold" fugge.

Intanto Victoria va al suo funerale. Quanti di noi potremmo dire una cosa del genere?
Charlotte e Patrick non ci sono. Ma c'è Louise. L'ex regina degli Hamptons rimane piacevolmente colpita dal suo elogio funebre ed è solo allora che si rende conto di quanto la ragazza tenesse a lei. Vuole rivederla un'ultima volta, prima di allontanarsi definitivamente con una nuova identità. Margaux, che la aiuta nel suo piano e la tiene segreta, organizza l'incontro e Victoria spiega a Louise che non le ha confessato la verità solo per proteggerla.

Amanda corre in ospedale, vedendo Jack in fin di vita ha solo uno scopo: uccidere veramente Victoria. Nolan non tenta di fermarla, vuole lo stesso, lui si occuperà di Margaux. C'è un solo problema: Amanda non sa ancora dove si nasconde Victoria.
Ed è qui che entra in gioco Louise.
Decide finalmente da che parte schierarsi e sceglie Nolan. Stanca delle continue prese in giro di Victoria la quale l'ha sempre sfruttata, confessa ad Amanda e Nolan il nascondiglio di Victoria.


Anche Margaux, inaspettatamente ha la possibilità di redimersi. Nolan la va a trovare e le sbatte in faccia quello che ha fatto: grazie a lei Ben è stato ucciso. Margaux gli urla in faccia che anche lui ed Amanda non sono certo innocenti ma Nolan ribadisce ancora una volta che loro non sono mai andati oltre e le offre un'ultima possibilità di fare finalmente qualcosa di utile.
Margaux chiama il suo sicario, indicandole Nolan come possibile esca per incastrare Amanda, si reca da Nolan e White Gold gli conficca il suo coltello nella mano ma Nolan ne approfitta e, grazie appunto all'oro bianco dell'arma, ottimo conduttore, grazie ad una scarica elettrica, frigge letteralmente il killer. A quel punto Margaux potrebbe fuggire, ma sceglie di restare e consegnarsi alla polizia per pagare e scontare il male che ha commesso.


E giungiamo dunque alla resa finale. Amanda vs Victoria lo scontro finale.
Vic avverte Amanda delle telecamere che ha installato appena ha saputo della fuga dal carcere di Amanda, certa che prima o poi l'avrebbe trovata. Nonostante questo, Amanda è lì davanti a Victoria, pistola in pugno, il grilletto sta per essere premuto....uno sparo, viene colpita Victoria ma non è stata Amanda! Dietro di lei David è riuscito a sparare per primo.

"Ascolta sempre il tuo cuore. Se dovessi spingerti oltre, il tuo papà sarà lì e ti riporterà indietro. Te lo prometto"
 
Questo le aveva promesso David, quando Amanda era solo una bambina e così è stato. Amanda stava per oltrepassare il confine del male e lui l'ha fermata prima che potesse farlo. L'ha salvata. Amanda ha sacrificato tutta la sua vita pur di salvarlo e adesso è riuscito a fare lo stesso. Ma non si accorgono che Victoria, con l'ultimo soffio di vita che le rimane, spara ad Amanda.
Amanda e Victoria giacciono a terra.
 
 
Per 10 secondi si rimane con il fiato sospeso. Si vede Charlotte con un mazzo di fiori "sei pronta a partire?" ed una tomba ed un "Clarke" sopra...no, non può essere, non è possibile...poi vediamo Amanda, viva, vicino alla stessa tomba...la tomba di David.
E il respiro riparte.
La famiglia Grayson è finita, scorrono le tombe di Conrad, Daniel e Victoria.
La vendetta di Amanda è finalmente conclusa.
 
 
Amanda e Jack si sposano e coronano il loro sogno. Toccante il momento in cui Jack, in ospedale, si risveglia e trova David in stanza. Il suo primo pensiero è quello di chiedere la sua benedizione al loro matrimonio. 
Durante il discorso che Jack pronuncia durante i festeggiamenti, ricorda tutte le persone che hanno perso la vita in questi anni: Declan, Emily, Carl Senior, Aiden, Ben e infine David. E partono sulla barca che lo stesso David ha finito di sistemare.
 
L'ultima parola spetta a lui, il personaggio migliore di tutta la serie: Nolan!!
Leale, sincero, geniale, simpatico, intelligente, tenero e deciso allo stesso tempo, è stato sempre devoto verso David e sua figlia, in Amanda ha trovato un'amica, una confidente, una famiglia. Adesso che il suo piano è finito, si sente come se non avesse nessun altro scopo.
Ma Amanda pensa a lui ancora una volta. Rimasto solo nel suo locale, arriva un ragazzo che gli chiede aiuto, sua madre è stata condannata ma è innocente.
 


Com'è stato questo finale?
Non riuscivo a dare una spiegazione alla malattia di David, adesso è tutto chiaro, limpido. La sua malattia è infatti la chiave di volta di tutta la vendetta Amanda/Victoria.
Nell'ultimo post, non avendo il quadro generale chiaro, l'ho definita meschina, adesso posso dire che la mossa di far ammalare David è stata da veri e propri furbi. Anzi da veri e propri paraculi! Chiedo scusa, passatemi il termine ma coglie in pieno il mio pensiero.
Non mi aspettavo un finale del genere. Credevo che le due tombe fossero quelle di Amanda e di Victoria e per un momento ce l'hanno fatto credere. Consideravo l'imminente morte di David al di fuori di tutto ciò e in effetti può essere considerata così. La seconda tomba doveva essere di Amanda, lo dice lei stessa, ma per qualche motivo è stata risparmiata, almeno dalla morte. Di certo non sarà una vita felice, lasciarsi tutto dietro alle spalle è impossibile, gli incubi continueranno a perseguitarla, ma almeno avrà la possibilità di stare vicino a Jack. E' giusto?
Come dice Amanda all'inizio dell'episodio, quando siamo piccoli riusciamo a definire con certezza il confine tra bene e male, quando cresciamo questo confine non è mai così netto.
Anche se il fine di Amanda è stato nobile, riscattare l'innocenza del padre, ha portato con sé tante morti, nessuna però causata dalla sua mano, a differenza di Victoria che si è spinta oltre il confine.
Forse è questo motivo che hanno voluto sottolineare con la sua morte.
Nel momento in cui sia Amanda sia Victoria erano a terra ho capito che quella non era la fine che volevo. Amanda ha sbagliato, la via della vendetta non porta a niente di buono, ma non era certo la cattiva della situazione.

Per concludere. Revenge è una delle mie serie tv preferite, tra alti e bassi, ho sempre continuato a seguirla. Dispiace che sia finita ma a questo punto sarebbe stato veramente difficile tornare a raggiungere di nuovo il livello delle prime due stagioni quando ancora la matassa degli intrighi e dei misteri era ancora da sbrogliare.

Non mi sono dimenticata di un fatto importante. Pochi istanti prima della fine, Amanda ha un sogno o meglio, un incubo. Charlotte avrebbe autorizzato il trapianto del cuore di sua madre ad Amanda.
E' veramente un sogno? O è andata veramente così?
Gli autori hanno voluto lasciarci con questo grande dubbio.

A questo punto non resta che dirlo....Goodbye Revenge
 


2 commenti:

  1. Oh ecco! L'hai vista la puntata! ^^ Comunque sono stati diabolici fino alla fine, gli autori! Io un'altra stagione l'avrei vista volentieri, peccato che abbiano deciso di concluderla alla 4^. E' una delle migliori che ho seguito in questi ultimi anni, sicuramente! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te, anche se fosse stata la peggior stagione, l'avrei continuata a seguire lo stesso. Questa serie tv è piaciuta tantissimo anche a me!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...