martedì 21 aprile 2015

Teaser Tuesday - Un viaggio chiamato vita

E da oggi una nuova rubrica: Teaser Tuesdays.
Come per www...wednesday, anche questa rubrica è stata creata da MizB del blog Should be reading.
In cosa consiste?

  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso
  • Condividi un breve estratto da quella pagina
  • Attenzione a non fare spoiler!
  • Riporta anche il titolo e l'autore del libro così che i lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto

Ho iniziato ieri Un viaggio chiamato vita di Banana Yoshimoto, un breve libro, 178 pagine, ma molto intenso. Pagina dopo pagina, sto cercando di abituarmi a questo nuovo stile, diverso da quelli a cui sono abituata.

 
"A proposito di cure amorevoli, se ci facciamo caso è sorprendente con quale immediatezza si capisca come stanno i cani portati a spasso al guinzaglio, i gatti più o meno randagi sui muretti vicino alle case, e ovviamente anche le piante. Si percepisce subito se ricevono amore o no, se sono felici  infelici. Dirò di più. anche per i bambini è così. Una mamma e il suo bambino stanno camminando per strada. Se osserviamo con attenzione, possiamo capire come si sente il bambino. Se si comincia a chiacchierare, gli adulti - e anche i bambini - mettono su una maschera sorridente e socievole. Per questo, se si vuole conoscere la verità, si deve evitare di parlare".                                             Secondo me, è l'impressione iniziale che conta. Vivian, la barboncina che vive nella casa di fronte alla mia, è molto amata, e ogni volta che la vedo ha sempre gli occhi, il pelo e tutto il corpo in perfetta forma, sfavillanti. All'ora in cui il nipotino torna da scuola, Vivian si lanca fuori sul pianerottolo e gli va incontro. Dalla scuola vicina, il nipotino arriva camminando lungo una strada in salita. Se capita che, incontrando prima di lei il nipotino, mi fermi a parlare con lui, Vivian per proteggerlo abbaia e cerca di spaventarmi. Allora le dice: "Scusa, scusa, Vivian, non voglio fargli niente di male", e lei mi guarda perplessa, in silenzio, ma si capisce che è ancora scossa. Vivian è così piccola, eppure sa proteggere il nipotino, che ha appena iniziato le elementari. Sicuramente quel bambino accumulerà tanti ricordi dolci come questo." 


Qual è il vostro teaser?
Commentate oppure lasciate il link al vostro post! 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...