mercoledì 1 aprile 2015

Revenge 4x18 - Clarity

Lo aveva annunciato il promo dell'episodio, era stato previsto da molti, una possibilità ipotizzata anche da me alla fine dell'ultimo post su Revenge, quasi nessuno (io per prima) lo credeva possibile, eppure è così...

Signore e Signori...Amanda Clarke è tornata!

 
 
Inizio dalla fine, spoilerando l'unico avvenimento interessante dell'episodio.
La nostra Emily, stanca di vivere in due mondi, con continue bugie e sensi di colpa decide di mettere fine a tutto questo.
L'intenzione di Victoria di ripulire il nome di Daniel continua, senza sosta. Ma la versione di Emily sulla morte dell'ex marito, continua ad impedirle di raggiungere l'obiettivo. La perdita del suo nipotino non fa altro che alimentare la sua sete di vendetta contro Emily, la quale vuole finalmente fare qualcosa di buono. Il piano è quello di cambiare la versione dei fatti sulla morte di Daniel. Per Jack. Questa volta però la mamma di Jack non ci sta, Emily lo ha usato troppe volte come una pedina, e le dice chiaramente che se vuole andare avanti con il suo piano, dovrà farlo da sola.
fare questo avrà, come sempre, bisogno della collaborazione di
E sembra proprio così, dato che sia Jack sia Nolan questa volta non sono d'accordo e consigliano ad Emily di lasciar perdere.

Ma conosciamo bene il nostro pollo! La determinazione di Emily, non la fermerà davanti a niente e nessuno, e continuerà ad andare avanti per la sua strada
Alla fine anche Jack cambia idea, e si trova accanto a lei nel momento della dichiarazione.
La nuova versione dei fatti vede protagonista Malcolm Black. Emily dichiara che era lui l'uomo che la voleva uccidere e che Daniel quella notte la salvò. Emily per proteggere le persone che ama ha preferito evitare di nominare Black ed incolpare Daniel. In questo modo il nome del suo ex marito è finalmente ripulito.
Ma Emily non si ferma, vuole andare fino alla fine e dichiara, davanti a tutti, di essere Amanda Clarke, la figlia di David.

Questa rivelazione potrebbe porre fine al piano di vendetta di Margaux, dico potrebbe perché si sa che il colpo di scena è sempre dietro l'angolo. Durante la puntata vediamo infatti l'entrata in scena di un nuovo personaggio (interpretato da Courtney Love), un possibile sicario ingaggiato dallo
scagnozzo di Margaux per uccidere Emily. Parlano della sua vera identità? Chi è in realtà? Credo che tornerà a far parlare di sé, anche perché, ancora più misterioso è il fatto che lo scagnozzo della francesina è molto più deciso di lei a fare fuori Emily!


La seconda storyline che viene portata avanti nell'episodio è la crisi matrimoniale di Nolan e Louise. La rossa, tornata dal funerale del fratello, ha un solo desiderio: avere un bambino! Nolan rimane spiazzato, il matrimonio doveva essere solo una copertura, un modo per aiutare Louise e adesso si ritrova a vivere un vero e proprio matrimonio infelice, con una moglie a cui, sì vuole bene, forse troppo tanto da provare pena per lei, come confesserà poi a Jack. Nolan, diciamoci la verità, non si comporta bene. E' vero che stare accanto ad una donna un po' psicopatica, non è proprio semplice, ma sembra si sia quasi dimenticato il legame di affetto che lo legava a Louise. E invece di essere sincero con lei, preferisce mentirle e fare il classico marito traditore, fa di
tutto per evitare il discorso bambino, parla male di lei alle sue spalle e lei lo ascolta. Tutto ciò non fa bene a Louise. Basterebbe essere onesti, senza mettere davanti la scusa "adesso è troppo fragile", perché di scusa si tratta. Ma finalmente ha il coraggio di parlarle e le chiede di mettere fine al matrimonio rassicurandola dicendo che tra loro non cambierà niente e che saranno amici per sempre.
Victoria la va a trovare e la avverte, si sta legando alle persone sbagliate e che non sono sincere con lei, e il comportamento di Nolan non fa altro che confermare questo, facendo nascere dei dubbi in Louise.

A questo punto, la francesina dovrebbe essere messa KO, quella che mi preoccupa adesso è Louise! Potrebbe essere lei a volere giustizia per se stessa ed è sempre più possibile un'alleanza con Victoria. Già perché credo fermamente che Victoria non si fermi qui!
La rivelazione di Emily Amanda, avrà sicuramente delle conseguenze. Nel promo del prossimo episodio, vediamo tornare il pennarello rosso, che utilizzava Emily per designare la vittima da eliminare. Ma questa volta è lei ad essere cerchiata di rosso. Chi vuole farla fuori? E siamo sicuri che Jack la passi liscia? Un poliziotto che dichiara il falso dovrà sicuramente renderne conto a qualcuno. E Ben reagirà oppure starà semplicemente a guardare, soprattutto adesso che è diventato detective?
Per rispondere a queste domande dobbiamo aspettare Domenica 12 aprile, quando andrà in onda il nuovo episodio di Revenge "Exposure"




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...