domenica 19 aprile 2015

Grey's anatomy 11x20 - One flight down

L'ultimo episodio ci aveva lasciato con una domanda: dov'è Derek? Cosa gli è successo?
A quanto pare, dobbiamo attendere ancora per riuscire a saperlo!

Troppo tempo senza qualche catastrofe! La nostra cara Shonda non ci pensa un attimo e ecco là un piccolo aereo che si schianta nel bel mezzo della città!
I nostri dottori sono inevitabilmente proiettati al passato, tutti direttamente o indirettamente sono rimasti coinvolti dal terribile incidente aereo che ha portato alla morte di Lexie e successivamente di Mark, e alla perdita della gamba di Arizona. Sono proprio Meredith e Arizona, apparentemente, quelle che sembrano più colpite. I ricordi si uniscono alle scene che vedono nel pronto soccorso, le urla dei pazienti sono le urla di Cristina, di Arizona, il sangue è quello di Lexie, ed ecco che si ritrovano rinchiuse in un ripostiglio, per cercare di autoconvincersi che stanno bene e che non si tratta del loro incidente.

A preoccupare Meredith c'è anche l'apparente scomparsa di Derek, mai arrivato al meeting di Washington. La realtà sembra giocarle qualche brutto scherzo, anche dopo l'incidente aereo Meredith impiegò un po' prima di riuscire a trovare Derek, vivendo momenti terribili. Grazie alla Bailey, che le dà la giusta motivazione, riesce a fare un patto con se stessa, non deve preoccuparsi per Derek fino alle 5 di pomeriggio, solo dopo quest'ora potrà entrare in panico e iniziare le ricerche per sapere che cosa gli è successo.

La relazione di Owen e Amelia sembra proprio essere tutta in salita. Si ritrovano in ascensore e
Amelia dice che non vuole niente di serio, a differenza di Owen, e non vuole unire il lavoro al gioco, a questa parola, Owen è risentito di tutto ciò. Inizia infatti un battibecco latente tra i due, che avviene durante i consulti per i pazienti. E proprio quando Amelia decide di chiarire con Owen, il dottore si apre, confidandogli che la giornata non è stata facile nemmeno per lui, si sente in colpa per l'incidente aereo, per la morte di Lexie e Mark, per Arizona, era lui che si era occupato del volo, lui che aveva deciso di farli partire. Ed è proprio adesso che Amelia gli dovrebbe stare vicino, che decide, probabilmente per non illuderlo ulteriormente, di lasciarlo solo.
Personalmente, spero proprio che riescano a chiarirsi, aprirsi e infine a viversi come dovrebbero.


Il momento più divertente, se così può essere definito, questo episodio se lo aggiudica Maggie. Non è a conoscenza di quello che è avvenuto ai suoi colleghi, quindi quando si ritrova con April, Alex e Jo a parlare di voli terribili e lei racconta le sue disavventure con ritardi e cancellazioni di aerei, le facce dei suoi colleghi parlano da sole!

Alex, dopo tanto tempo, fa una confessione a Arizona, le rivela che è stato lui che le ha amputato gamba. Arizona chiede a Callie spiegazioni e il motivo per il quale si è sempre addossata tutta la colpa. Callie le dice che la decisione l'ha comunque presa lei, Alex ha solo eseguito, e non avrebbe mai voluto che Arizona odiasse anche Alex, voleva fare in modo che avesse qualcuno.
Questa scena dimostra come le incomprensioni siano ormai chiarite del tutto e che un loro riavvicinamento è possibile, anche se non credo che torneranno insieme, per il momento.

Mi aspettavo di più dall'episodio, mi aspettavo ricordi più marcati per Lexie e Mark, invece l'attenzione si è focalizzata su Meredith e Derek.
Webber però, ha espresso il messaggio dell'episodio. All'inizio lo vediamo fermo ad un semaforo e l'aereo che quasi lo sfiora. In quell'istante vede la sua vita in un attimo, e riesce a rendersi conto delle cose che ha, riesce ad apprezzarle e a capire in pieno la loro importanza.

 
5 del pomeriggio. Meredith è a casa, sul divano. Corre al telefono e invece si sentono le sirene della polizia. Cosa è successo??
 
Finalmente, non ci resta che aspettare il prossimo episodio, il 21°, in cui, forse, riusciremo finalmente a capire come sono andate le cose, dal promo è facilmente intuibile, a meno che Shonda non abbia deciso di farci qualche piccolo scherzo...

 
Cosa ne pensate di un nuovo piccolo Derek o una piccola Meredith? La vedete un'idea realizzabile?


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...