lunedì 27 aprile 2015

Book Tag - I 7 peccati capitali

Buon Lunedì!!
Vorrei iniziare questa settimana con un book tag che ho visto sul blog Il Bosco dei Sogni Fantastici.
Come avrete intuito dal titolo del post, bisogna rispondere a delle domande, ognuna legata in qualche modo ad un peccato capitale.
Iniziamo!

1) Avarizia. - Qual è il libro più economico e quello più costoso nella tua libreria?
In genere cerco di acquistare libri non costosi, sono pochi infatti quelli che costano più di 14/15€.
Chi è un accanito lettore seguirà sicuramente il principio secondo cui "più sono economici, più libri posso prendere"...no?! Comunque...quello più costoso è L'amore bugiardo.
Trasportata dall'onda delle sensazioni che mi ha suscitato il film, volevo leggere anche il libro, e non riuscendo a trovare qualche occasione, ho deciso di acquistarlo a prezzo pieno, 19€.
I più economici, invece, sono quelli della (fantastica!) collana "0,99€" della Newton Compton. Per il momento posseggo:

 

2) Ira. Con quale libro hai una relazione d'amore/odio?
Il Signore degli anelli - La compagnia dell'anello. Ho provato a leggerlo un'infinità di volte ma più o meno a metà c'è una sorta di muro, oltre il quale non riesco ad andare e lo abbandono ogni volta! E' più forte di me. E allora scatta l'ira, perché penso alla storia, alle ambientazioni e ai personaggi e sono troppo curiosa di leggere questa saga da tutti osannata. Il mondo di Tolkien mi affascina tantissimo. Ormai credo sia diventata una sfida con me stessa. Prima o poi la vincerò! Devo.

3) Gola. Un libro che hai letto tantissime volte.
Orgoglio e pregiudizio. L'ho scritto anche nella mia presentazione, è l'unico che sono riuscita a rileggere diverse volte e che ogni tanto ho il bisogno di leggere. Una storia d'amore semplice ma con personaggi originali per quel periodo. Molti se pensano al libro della Austen pensano ad una storia noiosa e pesante, in realtà io credo non sia affatto così. Ovvio che sono pochi i colpi di scena ma l'abbondanza dei dialoghi che possiamo trovare, rende l'opera scorrevole e veloce da leggere.

4) Accidia. Un libro che non hai letto per pigrizia o che hai abbandonato.
Libri ancora da leggere in libreria ce ne sono, quelli abbandonati anche.
Ma l'"abbandono" più particolare è stato quello di La voce invisibile del vento di Clara Sanchez. Come storia era abbastanza interessante ma non ricordo il perché io lo abbia abbandonato a 50 pagine dalla fine!!!
Ho ancora il segno di dove sono arrivata.
(Notare il mio bel segnalibro...)


5) Superbia. Un libro che pensiate debba essere solo vostro.
Domanda difficile.
Se penso a un libro particolarmente mio è Jane Eyre, di Charlotte Bronte.

6) Lussuria. Un libro di genere erotico che hai o vorresti leggere.
Non mi piace il genere e...rivelazione delle rivelazioni: non ho letto neanche "50 sfumature".
Prima o poi lo leggerò, più che altro per curiosità e per avere una mia opinione in merito, per adesso l'idea di leggerlo non mi ha mai sfiorata.

7) Invidia. Un libro che hai visto a qualcuno e vorresti avere.
Penso che un buon 95% dei libri della mia wishlist sono libri che ho visto a qualcuno e che vorrei avere, ma se c'è un libro anzi, in questo caso una saga, che invidio agli altri è quella di Harry Potter.
Ho letto i libri quando ero più piccola, mano a mano che uscivano, una mia amica me li prestava ma non ho mai pensato ad acquistarli. Adesso rimpiango di non averli tutti per me.


E siamo giunti al termine di questo simpatico tag!
Quali sono i vostri peccati capitali? Lasciate un commento oppure linkatemi il vostro post.


5 commenti:

  1. Che meraviglioso tag! Vorrei farlo anche io appena ho un po' di tempo. Non è facile scegliere un libro per ogni peccato capitale, te la sei cavata alla grande! Il signore degli anelli è spossante da leggere, cattura tutte le energie vitali, però merita tantissimo. È un vero peccato per gli Harry Potter, però sei sempre in tempo per acquistarli tra l'altro la ristampa con la nuova copertina non è malaccio, anche se dicono che c'è qualche differenza nella traduzione, ma è tutto sormontabile se pensi che il vero peccato capitale è non avere questa saga nella tua libreria! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che ho un "debole", se così si può dire, per i peccati capitali, ho improntato la tesina di maturità proprio su questo argomento, non potevo farmelo scappare!!!
      Concordo, è proprio un peccato non avere Harry. Aspetto l'occasione giusta e poi sarà mio!!
      Sono curiosissima di leggere i tuoi peccati :P

      Elimina
  2. Oh mamma, non mi ricordo se ho già fatto questo tag!
    Devo controllare ahahha
    Intanto me lo segno!

    RispondiElimina
  3. Carina l'idea di questo Tag, vorrei farlo anche io, magari approfittando del 1 maggio.
    Interessanti anche le tue risposte, anche io ho amato Orgoglio e Pregiudizio, poiché tra l'altro credo che siano i peggiori ostacoli per una relazione di qualsiasi tipo. Mi è piaciuto molto anche Jane Eyre e Harry Potter. È un peccato che tu non li abbia perchè, sebbene in questi ultimi 2 anni siano uscite edizioni con copertine molto carine, odio che la traduzione di alcuni nomi sia diversa (ho solo il quarto libro della nuova edizione e stona con gli altri xD).
    Libri a 0,99 cent???? Dove?? Pago così poco solo gli ebook...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, dispiace anche a me, ma piano piano li prenderò ;)
      I libri a 0,99 li trovi in libreria. Girano già da un paio d'anni. Fanno parte di una serie della Newton Compton, ci sono più altro classici ma puoi trovare anche qualche titolo più moderno.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...